I vincitori della VII edizione del Premio Letteraria

Sabato 10 ottobre si è conclusa la VII edizione del Premio Giornate di Letteraria 2020.

Il primo premio per la sezione narrativa in traduzione va a Monica Pareschi per Cime Tempestose di Emily Brontë edito da Einaudi, consegna il premio l’assessora Sara Cucchiarini. Vincono ex aequo il primo premio per la sezione narrativa italiana: Viola Ardone con Il treno dei bambini edito da Einaudi e Andrea Donaera con Io sono la bestia edito da NNE, consegna il premio il Sindaco Massimo Seri.

I ringraziamenti e i complimenti vanno a tutti i partecipanti, a quanti ci hanno seguiti nonostante le difficoltà di questo anno, all’amministrazione comunale e a tutti gli sponsor.